Festa Carnevale 2013

 

Sabato 9 Febbraio presso le Scuole Medie di Pellestrina si svolta la tradizionale festa di Carnevale della Remiera Pellestrina.

Questo il saluto del Vice Presidente Giovanni Scalabrin alle persone presenti:

BUONA SERA A TUTTI VOI E GRAZIE PER LA VOSTRA PARTECIPAZIONE IN QUESTA ENNESIMA FESTA DI

CARNEVALE DELLA REMIERA PELLESTRINA.

L'ANNO APPENA TRASCORSO E' STATO MOLTO PARTICOLARE PER LA NOSTRA SOCIETA', OLTRE AI

SPLENDIDI SUCCESSI OTTENUTI , PERMETTETEMI DI RICORDARE SOLAMENTE QUELLI DELLA REGATA

STORICA:

UN SPLENDIDO SECONDO POSTO CON ALBERTO BUSETTO E MICHELE VIANNELO IN CAORLINA;

UN IDENTICO SECONDO POSTO CON LA DEBORA SCARPA ED UN QUARTO POSTO CON ROMINA CATANZARO

NELLA REGATA DELLE DONNE;

UN QUARTO POSTO NELLA REGATA DEI CAMPIONI CON ANDREA BERTOLDINI E MARTINO VIANELLO;

INFINE UN MAGNIFICO PRIMO POSTO CON I GIOVANISSIMI NICOLA BALLARIN E ANDREA ROSADA,

I QUALI, NELL'ANNO 2012, ASSIEME HANNO VINTO TUTTE LE REGATE ALLE QUALI FANNO PARTECIPATO,

ED OTTENENDO UN PRIMO E SECONDO POSTO NELLA REGATA AD UN REMO DI MURANO, CON NICOLA PRIMO

E ANDREA SECONDO.

PARTICOLARMENTE EMOZIONANTE  E' STATA LA SERATA DEL 7 LUGLIO QUANDO ABBIAMO FESTEGGIATO

NELLA NOSTRA SEDE I CAMPIONISSIMI RE DEL REMO: GIUSEPPE FONGHER - PALMIRO FONGHER -

SERGIO TAGLIAPIETRA " CIACI " E VIANELLO  GIANFRANCO " CREA ".

ALL'INIZIO DI QUESTA MIA BREVE PRESENTAZIONE HO ACCENNATO CHE E' STATO UN' ANNO PARTICOLARE,

EBBENE, COME NO RICORDARE LA PERDITA DEL NOSTRO AMATO PRESIDENTE BUSETTO MAURIZIO SANTE,

AVVENUTA NELL'AGOSTO SCORSO, MA PERMETTETEMI DI UNIRE IN QUESTO MOMENTO E DI RICORDARE

ANCHE LA PERDITA DI UN  CARO AMICO,  SEMPRE PRESENTE A QUESTA FESTA ASSIEME AGLI AMICI

DI MOGLIANO VENETO E MARCON, QUESTO AMICO E' GIANCARLO, ORA VI CHIEDO UNA CORTESIA, ALZIAMOCI

E RICORDIAMOLI CON UN CALOROSO E FRAGOROSO APPLAUSO, IN MODO DA FARCI SENTIRE FIN LASSU'.

GRAZIE DI CUORE.

CON LA PERDITA DI SANTE, LA REMIERA PELLESTRINA SI E' TROVATA SENZA UN PRESIDENTE,  EBBENE, LO

STESSO SANTE QUANDO HA CAPITO CHE LA MALATTIA LE IMPEDIVA DI SEGUIRE LA SOCIETA', EGLI STESSO

HA CHIESTO AD GIAN ANTONIO GAVAGNIN DI PRENDERE IN MANO LA REMIERA, IN ATTESA DELLE NUOVE

CARICHE DI FINE ANNO.

IN QUESTA RIUNIONE, CON LA PARTECIPAZIONE DI TUTTA L'ASSEMBLEA DEI SOCI ED ALL'UNANIMITA'

E' STATO INVITATO GIAN ANTONIO GAVAGNIN A CONTINUARE IL MANDATO DI PRESIDENTE, AL QUALE

ESPRIMIAMO TUTTO  IL NOSTRO RINGRAZIAMENTO CON UN GRANDE APPLAUSO.

SUCCESSIVAMENTE IL PRESIDENTE A RINGRAZIATO TUTTI I PRESENTI PER LA LORO PARTECIPAZIONE,

QUESTO COME UN SEGNO DI VOLER STAR VICINO ALLA REMIERA PELLESTRINA. 

NEL MEZZO DELLA FESTA IL PRESIDENTE GIAN ANTONIO GAVAGNIN HA VOLUTO CON QUESTA

PREMIAZIONE RINGRAZIARE E FESTEGGIARE UN SOCIO DELLA REMIERA, SOCIO FONDATORE,

SEMPRE PRESENTE, E VERAMENTE DIFFICILE DA LUI SENTIRSI UN NO, NON POSSO, SONO IMPEGNATO,

DISPONIBILE CON TUTTI MA SOPRATTUTTO CON I GIOVANISSIMI E CON TUTTI QUELLI CHE GLI CHIEDONO

UN CONSIGLIO, SIGNORI E SIGNORE STIAMO PARLANDO DI VIANELLO ROMANO.

                                                 ROMANO PREMIATO DAL PRESIDENTE GAVAGNIN GIAN ANTONIO E DAL CAMPIONISIMO SERGIO TAGLIAPIETRA "CIACI"

 

   

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.....gli amici del complesso NUOVA ORIGINE